Sabato, 22 Luglio 2017

NEL MAGNIFICO SCENARIO DI GAMBARIE IN ASPROMONTE UN CONVEGNO SULLE CURE EMATOLOGICHE.

NEL MAGNIFICO SCENARIO DI GAMBARIE IN ASPROMONTE UN CONVEGNO SULLE CURE EMATOLOGICHE.

Il comune di Santo Stefano in Aspromonte, nella località turistica di Gambarie, il 29 c.m. alle ore 16:00, in collaborazione con l’Ente Parco e su proposta di una nostra socia Linfovita, organizza un evento aperto a tutti che tratterà dei PROGRESSI DELLA RICERCA IN CAMPO EMATOLOGICO.

L’ematologia è una disciplina sempre attiva sia nell’ambito della ricerca sia nell’ambito della applicazione delle nuove scoperte farmacologiche. Infatti, negli ultimi anni, la terapia delle malattie ematologiche è stata rivoluzionata grazie all’utilizzo di nuove molecole messe in commercio. Ciò è stato possibile grazie alla ricerca che ha fatto grandi passi avanti.

Infatti oggi le malattie possono beneficiare dello studio genetico-molecolare del tumore consentendo una personalizzazione del trattamento attraverso lo sviluppo delle terapie molecolari. Con l’utilizzo dei nuovi farmaci ci si discosta in maniera significativa dalle terapie tradizionali terapie chemioterapiche che oggi vengono usate sempre meno portando ad una migliore qualità di vita sia per la riduzione degli effetti tossici collaterali che per una maggiore maneggevolezza a vantaggio, soprattutto, di una migliore aspettativa di vita e del col conseguente cambio radicale della storia della malattia.

Dopo il saluto delle autorità, nel magnifico scenario della Pineta che fa da cornice allo splendido panorama che abbraccia la vista sullo stretto, ascolteremo gli interessantissimi interventi di alcuni medici del reparto di Ematologia del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria, i quali parleranno appunto dei progressi raggiunti nella cura di alcune patologie ematologiche.

Letto 200 volte