• Breve storia

Gli effetti indesiderati dipendono dal tipo di protocollo chemioterapico e anche dal dosaggio degli antiblastici.
I più frequenti effetti sono la nausea, il vomito, diarrea, la caduta dei capelli e le alterazioni dell’emocromo. Infatti per effetto della chemioterapia possono abbassarsi: i globuli bianchi aumentando il rischio di infezioni, le piastrine con possibilità di avere emorragie ed i globuli rossi con spossatezza, pallore e mancanza di forze.